Passa ai contenuti principali

Il teatro di Angela Malfitano, aspettando la musica dei Belindà

I giovani finalisti di Sanremo Rock a Radicofani
Il teatro di Angela Malfitano, aspettando la musica dei Belindà
Anche la sagra dei ravioli di Contingano. Tutti gli appuntamento dal 15 agosto

RADICOFANI (VAL D’ORCIA – SIENA) – Il 15 agosto va in scena a Radicofani, in piazza Anita Garibaldi, “Il viaggio di capitan Fracassa”. Lo spettacolo (ore 21,30, ingresso 6 euro), è parte integrante del festival “I giorni di Ghino” e, sopratutto, è l’esito finale dello storico laboratorio residenziale che da anni si svolge in questa località della provincia di Siena. Stavolta il gruppo di attori guidati da Angela Malfitano ha scelto di ispirarsi alla sceneggiatura originale di Ettore Scola, per l’omonimo bellissimo film con Massimo Troisi. I protagonisti, provenienti da varie parti d’Italia, per due settimane hanno lavorato in stretto contatto con la comunità e con Andrea Fagioli, che si è occupato della realizzazione dello spazio scenico.
Il cartellone prosegue venerdì 16 agosto (ore 17, sala consiliare) con la presentazione del libro “Ordine di Kesserling. Arretrare combattendo”, sulla battaglia e la successiva liberazione di Radicofani. Sarà presente l’autore, Raffaele Monacada, che ha raccolto memorie orali e scritte di privati, per raccontare quanto accaduto in quei giorni cruciali. La minuziosità e l’attenzione con il quale il professore affronta i singoli fatti fanno di questo libro un documento importantissimo per la storia di Radicofani e Contignano.
Più tardi (ore 21) appuntamento in piazza San Pietro per il concerto dei Fake 4tet, ovvero Lele Fontana voce e tastiere, Leonardo Baggiani basso, Claudio Sbrolli batteria, Matteo Urro voce e chitarra. Il gruppo è composto da quattro musicisti tra i più attivi della scena fiorentina, con all’attivo numerose e importanti collaborazioni. Il quartetto propone un repertorio composto da grandi successi del passato, remoto e recente. Con personalità e maestria vengono affrontati brani di giganti della musica come U2, Stevie Wonder, Beatles, Stones, Radiohead, Prince e molto altro ancora. Ma non è tutto: si chiude in bellezza la serata con un altro concerto, ancora in piazza San Pietro dei Belindà. Questi promettenti giovani (Simone Rocchi, voce e chitarra acustica; Andrea Guazzini, chitarra elettrica e voce; Riccardo Mattiucci, basso; Giacomo Bastiani, batteria) provengono da Farnetella, frazione di sinalunga (Siena) popolata da appena 80 persone e da una buona varietà di animali selvatici. Risale al 2016 la pubblicazione dell'ep originale "Hai mai?" e la reinterpretazione di "Romagna mia" (secondo Casadei), realizzata con il supporto delle Edizioni musicali Casadei sonora. Nel 2017 sono stati finalisti di Sanremo rock festival. Vantano, tra le aperture di concerti: Baustelle, Willie Peyote, Giancane, La Rua. L’uscita del loro primo album è imminente. La serata (ingresso gratuito) è offerta dalla Proloco e dal circolo Acli di Radicofani.
Intanto, in questi giorni, va a pieno regime la Sagra del raviolo di Contignano, frazione di Radicofani, fino al 18 agosto. Il prodotto principe, realizzato a mano, è una bontà che si fa apprezzare, in questa manifestazione gastronomica ormai diventata per molti un appuntamento fisso, che va avanti con grande successo dal 1971. Ma ovviamente, non mancheranno altri piatti locali e tanta musica. Gli stand gastronomici aprono tutte le sere (dalle ore 19), mentre nella giornata di ferragosto e la domenica saranno fruibili anche a pranzo (dalle 12). In caso di maltempo saranno disponibili posti al coperto. Per informazioni, pagina Facebook e sito internet del Comune di Radicofani, mail: ass.cultura@comune.radicofani.si.it

Post popolari in questo blog

Chianciano Terme: musica balcanica e spettacolo con la Zastava Orkestar

Mercoledì 14 agosto in Piazza Italia e Viale Roma lo spettacolo di musica balcanica itinerante con il gruppo di artisti provenienti dalla Maremma

Chianciano Terme – Il Ferragosto di Chianciano Terme si preannuncia scoppiettante: a scaldare la notte della cittadina termale, per la serata di mercoledì 14 agosto, sarà la “Zastava Orkestar” che si esibirà con uno spettacolo di musica balcanica itinerante a partire dalle ore 21:30 in Piazza Italia e lungo Viale Roma, con il coinvolgimento degli spettatori. Musica, giochi di fuoco e intrattenimento per una “street parade” che promette di far ballare tutto il pubblico.
Il gruppo della “Zastava Orkestar” è composto da artisti provenienti dalla Maremma, elementi che fanno parte di alcune delle migliori orchestre del territorio, che utilizzano strumenti acustici come ottoni, fiati e percussioni. Il repertorio prevedebrani della tradizione popolare balcanica, oltre ad arrangiamenti ecomposizioni originali. Le movimentate esibizioni degli artisti s…
Val di Chiana Foto di PMM - Opera propria, CC BY-SA 4.0, Collegamento Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.La Val di Chiana (o Valdichiana) è una valle di origine alluvionale dell'Italia centrale, ricompresa tra le province di Arezzo e di Siena, in Toscana, e tra quelle di Perugia e di Terni, in Umbria. «Non è possibile vedere campi più belli; non vi ha una gola di terreno la quale non sia lavorata alla perfezione, preparata alla seminazione. Il formento vi cresce rigoglioso, e sembra rinvenire in questi terreni tutte le condizioni che si richieggono a farlo prosperare. Nel secondo anno seminano fave per i cavalli, imperocché qui non cresce avena. Seminano pure lupini, i quali ora sono già verdi, e portano i loro frutti nel mese di marzo. Il lino pure è già seminato; nella terra tutto l'inverno, ed il freddo, il gelo lo rendono più tenace.» (Johann Wolfgang von Goethe, Viaggio in Italia)

Calici di Stelle 2019 a Montepulciano: l’incanto di una notte da ricordare

Calici di Stelle 2019 a Montepulciano: l’incanto di una notte da ricordare
Sabato 10 agosto degustazioni di vini, cene in contrada e intrattenimenti musicali per la magica notte di San Lorenzo Montepulciano – Torna la notte più magica di Montepulciano: sabato 10 agosto nel centro storico della cittadina poliziana si svolgerà infatti la 18esima edizione di “Calici di Stelle”, evento che nel corso degli anni ha saputo attirare migliaia di visitatori. Numerose saranno anche quest’anno le occasioni di divertimento, tenendo gli occhi verso il cielo alla ricerca delle stelle cadenti: degustazioni di Vino Nobile e Rosso di Montepulciano, intrattenimenti e concerti, cene nelle contrade, aperture notturne di monumenti e mostre d’arte, tour guidati e animazioni per bambini. “Montepulciano è pronta ad ospitare uno dei momenti più attesi dell’anno. – spiega Doriano Bui, Presidente dellaStrada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese – Attraverso le postazioni lungo il …