Passa ai contenuti principali

Al confine con il Lazio, la statua dedicata alla Francigena Verrà inaugurata a Ponte a Rigo domenica 8 settembre

COMUNICATO STAMPA del: 4 settembre 2019

Al confine con il Lazio, la statua dedicata alla Francigena
Verrà inaugurata a Ponte a Rigo domenica 8 settembre

ponte-a-rigo-san-casciano-bagni.jpg


Ponte a Rigo (SAN CASCIANO DEI BAGNI - SIENA) – Ponte a Rigo, ultimo lembo di Toscana, sottolinea con una scultura il passaggio della Via Francigena. Si tratta di una frazione del Comune di San Casciano dei Bagni, dove domenica prossima (8 settembre) verrà inaugurata una scultura realizzata, e donata, da Michele Bruni. Un’opera dal titolo significativo: “Cammini”. L’appuntamento è nel pomeriggio (ore 18) alla chiesa di Santa Elisabetta, per la benedizione da parte del vescovo di Montepulciano Chiusi e Pienza Stefano Manetti. Parteciperanno il sindaco Agnese Carletti e l’artista, ma sono previsti anche gli interventi del presidente dell’associazione Amici della Via Francigena Siena Sud, di Giovanni Corrieri dell’Associazione toscana Vie Francigene e di Immacolata Coraggio della struttura di accoglienza Domus pellegrini di Montefiascone. Al termine, esibizione del Coro della Via Francigena e aperitivo. «Forse non tutti sanno – afferma il sindaco Agnese Carletti – che Ponte a Rigo rappresenta l’ultima della Francigena, al limitare del Lazio. Sono numerosi i pellegrini che pernottano all’Accoglienza di Santa Elisabetta, gestita dagli abitanti, lasciano un biglietto di ringraziamento e proseguono per Roma. Questa scultura è un simbolo di protezione e ospitalità, di saluto e benedizione. Il ringraziamento, a nome della comunità che rappresento, va ai volontari che accolgono i viandanti e a Michele Bruni che ci ha donato la sua bellissima opera».

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga Si sono conclusi gli appuntamenti di “Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga: una serie di iniziate che hanno avuto come scopo quello di promuovere la prevenzione contro il tumore al seno; un lavoro di squadra che ha visto coinvolte molte associazioni del Comune. Sinalunga – Con la fine del mese di ottobre, mese della sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno, termina anche ‘Ottobre in rosa 2019’. Quest’anno, nel Comune di Sinalunga, oltre al palazzo comunale illuminato di rosa per tutto il mese di ottobre e alle iniziative organizzate dall’associazione “Bettolle in Rosa”, come la realizzazione di manufatti di lana rosa, la passeggiata in rosa in collaborazione con l’Atletica Sinalunga, gli screening gratuiti e il concerto di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto all’ospedale di Nottola per il supporto psicologico oncologico, si è aggiunta anche l’iniziativa organizzata…