Passa ai contenuti principali

Il primo raduno di supercar “carbon neutral”

Il primo raduno di supercar “carbon neutral”

DOMENICA 22 SETTEMBRE a San Casciano Bagni

SAN CASCIANO DEI BAGNI (SIENA) - Fa tappa a San Casciano dei Bagni “Verve Rally”, la prima manifestazione automobilistica europea “carbon neutral”, domenica 22 settembre. Le auto partecipanti, straordinarie supercar, verranno esposte in piazza Matteotti dalle 12,30 alle 16. Sarà una grande festa, con una degna cornice locale: nel primo pomeriggio (dalle 14,30) si svolgerà una sfilata in abiti di epoca rinascimentale e un paio di giochi popolari, il palo della cuccagna e la corsa dei sacchi, come parziale riproposizione di quanto avviene nel Palio di San Cassiano.
Nata da un’idea degli “imprenditori seriali” britannici Darshana e Marcus Ubl, il “Verve rally” ha una lunga lista di sponsor eccellenti per un’avventura di guida unica, destinata agli entusiasti del turismo di lusso. Sarà una passerella di auto come Ferrari, Lamborghini, Audi e Mc Laren, nell’atmosfera incantata di antiche terme, nobilitate da resti etruschi e romani, e da importante edificio di epoca medicea. Un modo di fare turismo di lusso, ma anche di annullare le emissioni di anidride carbonica: saranno piantati alberi, secondo i criteri della “Patt foundation” per compensare le emissioni, calcolate durante i percorsi. Questo è il vero valore aggiunto di una iniziativa originale.

Gli organizzatori puntano sull’esperienza di un viaggio avventuroso che unisce percorsi stradali panoramici, uno stile di vita lussuoso e luoghi con frequentazioni variegate, nella patria delle auto fuoriserie. La guida si unisce alla scoperta di luoghi incantati: in questo caso il contrasto tra la tecnologia e il design immersi un antico borgo paese medievale, con antiche e lussuose terme, esalta l’idea iniziale. E, a quanto pare, questi ingredienti danno vita a un format di successo. La manifestazione di domenica a San Casciano sarà diffusa nel canale Youtube di “Verve Rally” e seguita da giornalisti di importanti testate internazionali. Altri itinerari sono già previsti per il prossimo anno.
«Essere scelti per un evento internazionale di questo livello – afferma il sindaco di San Casciano Bagni, Agnese Carletti – è un grande attestato di valore, che coinvolge un’intera comunità. Ringrazio in particolare i ragazzi della Compagnia del Palio di San Cassiano, parte di una realtà sempre più attiva, che si sono adoperati per accogliere al meglio questi ospiti».
L’iniziativa di San Casciano è resa possibile grazie anche al supporto del ristorante Daniela, del consorzio Terre e Terme e, naturalmente del Comune. Per saperne di più: www.ververally.com. Tra gli sponsor alcune aziende leader del Regno Unito, quali Barracuda Club, Home House Private Members Club, Penhaligon’s and Weald Wealth Management.

Post popolari in questo blog

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…

Salci: il piccolo borgo morente che potrebbe tornare a nuova vita

Salci: il piccolo borgo morente che potrebbe tornare a nuova vita
Con un finanziamento del Mibac di circa 185 mila euro, sembra iniziare un percorso di recupero per questo borgo fortificato posto nel comune di Città della Pieve
Con un finanziamento di 185.550 euro, che il Mibac ha recentemente destinato al consolidamento e agli interventi antisismici da attuare sulla Chiesa di San Leonardo, per il piccolo borgo di Salci, posto nel comune di Città della Pieve, sembra davvero iniziare quel percorso di recupero che tutti auspicavano da tempo; in special modo i salcesi, ormai spagliati in tutto il mondo. Salci, infatti, è ormai un borgo completamente disabitato e i suoi abitanti si sono pian piano trasferiti altrove. Per vari motivi, tra cui antiche vicissitudini politiche, altre legate allo studio, al lavoro e al ricongiungimento con affetti lontani, molti abitanti di Salci si sono così ritrovati a condurre la loro esistenza lontano; ma tutti continuano a mantenere un legame affettivo fort…

A Chianciano Terme si balla con l'Orchestra Vincenzi

A Chianciano Terme si balla con l'Orchestra Vincenzi Nuovo appuntamento giovedì 5 settembre all'insegna della musica e del ballo per la rassegna “Chianciano Terme da Vivere”
Chianciano Terme – Non si ferma l'offerta estiva della rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” che ha già portato tante occasioni di musica, ballo e intrattenimento nella cittadina termale e che non terminerà ancora per molte settimane. I riflettori sono accesi sul grande appuntamento di giovedì 5 settembre alle ore 21:30, quando l'Orchestra Vincenzi si esibirà al Palamontepaschi per una serata all'insegna del ballo e della buona musica italiana. Per l'occasione l'ingresso sarà regolato da un biglietto di 10,00 €.
L'Orchestra Vincenzi da oltre quaranta anni è presente sui palcoscenici e le più importante piazze d'Italia. Le canzoni e lo spettacolo che presentano nascono dalla profonda passione per la musica e dalla celebre fisarmonica del maestro Alberto. Offrono un reperto…