Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2019

Federalberghi Toscana: “Sulle locazioni turistiche brevi servono maggiori controlli”

Federalberghi Toscana: “Sulle locazioni turistiche brevi servono maggiori controlli Nel portale degli affitti turistici della Regione Toscana si registrano circa 25mila appartamenti. Il Presidente Barbetti: “Gli strumenti messi in campo funzionano, adesso servono più controlli”

Firenze – In seguito all'introduzione del Codice Affitti, è scattato dallo scorso marzo l'obbligo di comunicazione dei dati relativi alla stipula dei contratti di locazione per i privati cittadini che affittano una civica abitazione a uso turistico, attraverso l'apposito portale. Attraverso i dati pubblicati dalla Regione Toscana all'inizio del mese di ottobre, è stato possibile registrare 24.493 appartamenti in tale portale (con un netto incremento rispetto ai circa 20mila del mese di luglio), per un totale di 114.723 posti letto (aumentati rispetto ai circa 99mila del mese di luglio), con una media di 4,68 posti letto ad appartamento. La città di Firenze, da sola, arriva a toccare 8.197 registr…

‘Nati per leggere’, gli appuntamenti continuano con la libreria ‘La Casa sull’Albero’

‘Nati per leggere’, gli appuntamenti continuano con la libreria ‘La Casa sull’Albero’ Con la libreria per bambini e ragazzi ‘La Casa sull'Albero’ di Arezzo, proseguono gli appuntamenti del programma ‘Nati per leggere’ dalla biblioteca comunale di Sinalunga: mercoledì 16 e mercoledì 30 ottobre, dalle 17:00 alle 19:00, due incontri sui libri per bambini da 0 a 3 anni
Sinalunga - Dopo il primo appuntamento di ‘Leggimi forte’, il programma della biblioteca comunale di Sinalunga di ‘Nati per leggere’ che ha preso il via con ‘Angolo Libri’ a cura dall’Associazione ‘Mamme Peer Mamme’, gli incontri proseguono in collaborazione con la libreria per bambini e ragazzi ‘La casa sull'albero’ di Arezzo con due incontri dedicati ai bambini da 0 a 3 anni.
Mercoledì 16 ottobre e mercoledì 30 ottobre, presso la biblioteca comunale di Sinalunga dalle 17:00 alle 19:00, due incontri dal titolo ‘Storie Piccole’, un viaggio fra i libri per bambini fino a 36 mesi dedicato a educatori, genitori e curios…

Chiude la filiale del Monte dei Paschi di Acquaviva

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Chiude la filiale del Monte dei Paschi di Acquaviva
Amministrazione Comunale non informata, la risposta del Sindaco

“Apprendiamo in maniera del tutto casuale e informale (cioè dai dipendenti stessi e da alcuni cittadini) che il 18 ottobre sarà l’ultimo giorno di apertura della filiale del Monte dei Paschi ad Acquaviva. Arriva dunque l’epilogo peggiore per una vicenda che l’Amministrazione Comunale e l’intera comunità hanno seguito con attenzione e pari apprensione; ed arriva nel modo peggiore, perché dalla Banca Monte dei Paschi non è pervenuta al Comune alcuna comunicazione ufficiale”.

Così il Sindaco di Montepulciano Michele Angiolini informa dell’imminente chiusura della filiale del Monte dei Paschi di Acquaviva.

“Fin dal momento in cui fu paventata la chiusura della filiale, servizio “storico” per la frazione di Acquavi…

“Già mi manca…”

Il bilancio dell’Eroica 2019 “Già mi manca…” di Michele Pescini, sindaco di Gaiole in Chianti
L’Eroica ti lascia affollato. Di emozioni, innanzitutto, e un pieno di benessere (che è cosa rara). Quest’anno, in più, mi arricchisce di una straordinaria bicicletta. Alla fine, per raccontarla, è come pescare in momenti tutti belli e tante, tantissime persone che sono gentili o che diventano così a Gaiole: il miracolo dell’Eroica? Negli anni si sono susseguiti i tentativi di definire l’Eroica di Gaiole con le parole. Riccardo Ventrella ne parlò come “Betlemme del ciclismo”, a Verrazzano, Luigi Cappellini vorrebbe far nascere l’enclave di Gaiole, Antonello, forse ispirato dall’affresco del Buon Governo di Siena, la indica come comunità ideale. Poi c’è chi non cerca neppure di definirla (così son io) e si immerge in questo liquido amniotico che culla e avvolge. L’Eroica è anche questo: materna e rassicurante. Uno iato, uno spicchio di cielo sereno con l’arcobaleno. È finita. Carube – Roberto Lenc…

Castelmuzio presenta il primo olio dell'anno

Castelmuzio presenta il primo olio dell'anno Dall'11 al 13 ottobre torna nel borgo la Festa dell'Olio Novo
Castelmuzio (Trequanda) - Dall'11 al 13 ottobre torna a Castelmuzio la Festa dell'Olio Novo: tre giorni di eventi dedicati al mondo dell'olivicoltura per accogliere con tutti gli onori il prodotto della raccolta 2019. All'interno della manifestazione, curata dall'Associazione Castelmuzio Borgo-Salotto, trovano spazio iniziative a carattere tematico ed eventi di intrattenimento, che animano le vie del centro storico per tutti coloro che non vedono l'ora di assaggiare l'oro verde con etichetta 2019. Il programma si apre venerdì 11 ottobre, con la visita guidata al frantoio di Castelmuzio e la degustazione del primo olio dell'anno, da piazza della Pieve alle 16.30. Alle 17.30 l'ex circolino in via Santa Maria della Scala ospita un aperitivo a base di olio EVO, con assaggi di vini e prodotti tipici a cura de La Bottega Valdichiana Eating …

L’ecologia a Palazzo Patrizi

COMUNICATO STAMPA, 9 ottobre 2019
L’ecologia a Palazzo Patrizi
Ciclo di conferenze di alto livello. Si comincia giovedì 10 con Letizia Marsili
SIENA - Sarà Letizia Marsili ad aprire l’atteso ciclo di conferenze sull’ambiente, organizzato dal gruppo consiliare Per Siena con i massimi esperti. L’appuntamento è in programma giovedì 10 ottobre (ore 18) a Palazzo Patrizi in via di Città 75, e avrà per titolo:«Il nostro ambiente e la nostra salute a rischio per un cocktail di inquinanti». Letizia Marsili,laureata in Scienze biologiche con lode e dottore di Ricerca in Biologia Ambientale nel 1995, è responsabile scientifica dei laboratori “Analisi dei residui” e “Colture cellulari” del Dipartimento di Scienze fisiche, della terra e dell’ambiente. Attualmente insegna Conservazione della natura a Scienze ambientali e naturali ed Ecologia nella laurea triennale di Biologia, dopo varie docenze. Dal 1988 si occupa dello studio dei livelli e degli effetti di composti xenobiotici e di idrocarbur…

Trequanda: terminati i lavori di riqualificazione della piscina comunale

Trequanda: terminati i lavori di riqualificazione della piscina comunale Dopo un intervento di 190mila euro durato circa sei mesi, la piscina comunale di Trequanda verrà presto riaperta al pubblico con una nuova veste TREQUANDA –Nel corso del mese di agosto sono terminati i lavori di riqualificazione e di messa a norma della piscina comunale di Trequanda, un impianto sportivo di grande importanza per la comunità che verrà presto riaperto al pubblico nella sua nuova veste. Gli interventi, durati circa sei mesi, hanno avuto come obiettivo la riqualificazione dell'intera struttura e la messa a norma degli impianti sportivi secondo le più recenti legislazioni in ambito sanitario e sportivo emanate dalla Regione Toscana. Con l'occasione sono stati inoltre svolti dei lavori di manutenzione straordinaria sulla copertura degli spogliatoi e di ammodernamento degli impianti elettrici, idrici e di filtraggio, oltre ad adeguare la struttura per il superamento delle barriere architettoniche.

“Il percorso partecipativo c’è stato, la cittadinanza si è espressa con il voto”

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

“Il percorso partecipativo c’è stato, la cittadinanza si è espressa con il voto”
Parcheggio multipiano di Piazza Nenni: interviene l’Amministrazione Comunale
L’esito del Consiglio Comunale straordinario dell’8 ottobre



“Con l’obiettivo di mettere tutti i cittadini nella concreta condizione di conoscere esattamente il contenuto degli atti, non attraverso ricostruzioni fantasiose o pretestuose, e di formarsi un’opinione diretta, l’Amministrazione Comunale ribadisce anzitutto che la soluzione del problema-parcheggi a Montepulciano e, in seguito, la realizzazione di un parcheggio multipiano in Piazza Nenni, è stata oggetto di un articolato percorso partecipativo; in particolare, da maggio 2017, si sono susseguiti atti ed iniziative che hanno avuto al centro tale questione, prima che l’Amministrazione Comunale si indirizzasse vers…

I Lato B portano Battisti nella Fortezza Medicea

I Lato B portano Battisti nella Fortezza Medicea
Dall’omaggio a Battisti dei Lato B alla maratona dei gruppi senesi, il weekend di Vivi Fortezza sarà ricco di eventi
Giovedì 10 ottobre nella Fortezza Medicea di Siena ci sarà una grande serata con la musica di Lucio Battisti.  A partire dalle 22, il super gruppo Lato B rievocherà le canzoni del cantautore di Poggio Bustone. L’evento rientra nel programma di Vivi Fortezza, il progetto di rivalorizzazione di uno dei luoghi più importanti di Siena. I Lato B sono Gianluca De Rubertis (Studio Davoli, Il Genio), Dario Ciffo (Afterhours, Lombroso) e Lino Gitto (Dellera, UfoValvola), fra i musicisti più talentuosi della loro generazione. Il progetto che portano avanti da anni è riconosciuto come uno dei più importanti omaggi a Lucio Battisti. Anche venerdì e sabato sarà possibile trovare in Fortezza eventi musicali di qualità. L’11 i dj toscani Slowaxx e Gigidex saranno i protagonisti all’Arcade Club sotto le logge d’ingresso. Sabat…

Michele La Ginestra arriva al Teatro dei Concordi

Michele La Ginestra arriva al Teatro dei Concordi Doppio appuntamento per sabato 12 ottobre con l’attore romano che porterà “Mi hanno rimasto solo” ad Acquaviva di Montepulciano

Montepulciano– Grande attesa al Teatro dei Concordi di Acquaviva per il popolare attore romano Michele La Ginestra, che si esibirà sul palcoscenico il prossimo sabato 12 ottobre. Uno speciale evento vedrà infatti proporre per una grande serata teatrale lo spettacolo “Mi hanno rimasto solo”, in un doppio appuntamento alle ore 18 e alle ore 21, intervallato da un’apericena in teatro alla presenza dell’artista. Per prenotare è possibile scrivere alla mail ilvivaiodelconcordi@gmail.com oppure chiamare i numeri: 339 4822821/ 331 1309910/ 392 7665797. L’evento è organizzato dal laboratorio teatrale “Il Vivaio del Concordi” e dall’associazione “Il Fierale” per promuovere l’interesse culturale nel territorio e per destare la curiosità di chi ancora non ha conosciuto la magia del teatro, offrendo l’opportunità di conoscer…

Lucchese e Moroni si impongono sulla distanza maggiore

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

Lucchese e Moroni si impongono sulla distanza maggiore
La Eco-Maratona di Montepulciano centra subito il successo pieno
Oltre 550 presenze all’ultima delle tre giornate dedicate a sport e benessere



Un giudizio eccezionale che viene da un’atleta straordinaria, non solo prima nella categoria femminile ma addirittura terza assoluta, in 3 ore 33’57”, davanti a tanti uomini, come d’altra parte, quando c’è lei, avviene regolarmente.

Pronostico rispettato in campo maschile, con il trentanovenne forlivese Matteo Lucchese che, in 3 ore 12’41”, ha preceduto (e distanziato) tutti. Il recente vincitore di una 100 km in Olanda e, per il terzo anno consecutivo, della Pistoia-Abetone, ha preceduto di 13’ Alberto Tacconi e di 21 la Moroni. Completano la top five della massacrante maratona Edimaro Donnini e Nicola Frappi. Lucchese si era già…

Arriva l'anagrafe dell'Aglione della Valdichiana

Arriva l'anagrafe dell'Aglione della Valdichiana La Regione Toscana approva la nuova graduatoria dei progetti PS-G0 del PSR 2014-2020, tra questi sarà finanziato anche "Vero Aglione della Valdichiana (VAV)" Il progetto "Vero Aglione della Valdichiana (VAV)", presentatonella primavera 2018 alla Regione Toscana, è tra quelli finanziati. Capofila del progetto è la società Qualità e Sviluppo Rurale, di Montepulciano e guidata da Franco Fierli; tra i partner vi sono l'Università degli Studi di Siena-Dipartimento di Scienze della Vita, l'ANCI Toscana, la CIA Toscana, la società AGRICOLTURA E' VITA-ETRURIA e 4 produttori dell'Associazione per la Tutela e la Valorizzazione dell'Aglione della Valdichiana. Il progetto è nato da un'idea del Prof. Stefano Biagiotti (Università Telematica Pegaso) e del Prof. Stefano Loppi (Università degli Studi di Siena) che prevede la caratterizzazione geografica dell'Aglione della Valdichiana con la tecnica de…

San Casciano dei Bagni, “Caccia ai tesori arancioni”

COMUNICATO STAMPA del: 3 ottobre 2019 Nella home-page del Touring, l’immagine principale è del Comune senese San Casciano dei Bagni, “Caccia ai tesori arancioni” Domenica 6 ottobre, iniziative del Touring Club Italia in cento Comuni
SAN CASCIANO DEI BAGNI (SIENA) –San Casciano dei Bagni è uno dei cento borghi “Bandiera arancione” selezionati dal Touring Club in tutta Italia per la più grande caccia al tesoro mai vista, in programma domenica 6 ottobre. Partecipare alla “Caccia ai tesori arancioni” è semplice: basta andare sul sito dedicato, cliccare sul nome del borgo prescelto e iscrivere la propria squadra nel box “Prenotazione evento”. In alternativa, basta mandare una mail a bandiere.arancioni@touringclub.it, segnalando il nome del borgo e dei partecipanti (massimo sei) della propria squadra. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Al punto di partenza indicato sul sito, all’interno delle fasce orarie indicate si riceveranno gli indizi per poter iniziare la caccia alla scoperta …
COMUNICATO STAMPA SIENA, 3ottobre 2019

Citando Le Corbusier, un luogo inafferrabile fa da sfondo alle opere
A Spaziosiena “La città di Scambio”, mostra collettiva  Inaugurazione sabato 5 ottobre (ore 18) in via Fontembranda 5, a Siena


SIENA - Spaziosiena inaugura, sabato 5 ottobre (ore 18), La città di scambio, mostra collettiva a cura di Lisa Andreani e Stefania Margiacchi con la partecipazione di Roberto Fassone, Sebastiano Impellizzeri, Marco Schiavone e Stefano Serretta. La mostra, prima esposizione della terza stagione, è ospitata negli spazi di via di Fontebranda 5, Siena.
La città di scambio è uno spazio in movimento, un luogo inarrestabile e inafferrabile che fa da sfondo al lavoro di quattro giovani artisti italiani e alle loro pratiche. Prendendo forma dal testo di Le Corbusier Maniera di pensare l’urbanistica, la mostra cerca di rileggere il ruolo degli artisti nella figura di costruttori, evidenziando la loro abilità nel rivelare situazioni, piani, suoli e storie. Marco Schiavon…

Trequanda si aggiudica il bando regionale per la rigenerazione urbana

Trequanda si aggiudica il bando regionale per la rigenerazione urbana Un finanziamento da 172mila euro per “Trigeneranda”, piano integrato di riqualificazione e rigenerazione urbana delle aree pubbliche dei centri di Trequanda, Petroio e Castelmuzio TREQUANDA – La buona notizia è arrivata direttamente dalla Regione Toscana, grazie alla pubblicazione dei risultati del bando per la rigenerazione urbana: il Comune di Trequanda si è aggiudicato un finanziamento di circa 172mila euro per “Trigeneranda”, un piano integrato di urbanistica che comprende le aree pubbliche dei centri storici di Trequanda, Petroio e Castelmuzio. Tutte le frazioni del Comune potranno quindi beneficiare del finanziamento, con interventi volti a riqualificare le aree di accesso e dei margini urbani. Il progetto “Trigeneranda” è stato considerato meritevole di finanziamento, in quanto oltre a favorire la rigenerazione urbana, valorizza al contempo la produzione artigianale e l'economia locale relativa alla produzi…