Passa ai contenuti principali

A Trequanda un weekend per celebrare l'Olio Novo di podere

A Trequanda un weekend per celebrare l'Olio Novo di podere
Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre tanti appuntamenti per assaggiare l'olio extravergine d'oliva, convegni e corsi di degustazione; consegna del “Ramoscello d'oro” allo scrittore Luca Bianchini

TREQUANDA   Anche quest'anno Trequanda si appresta a vivere una settimana di festa per celebrare il suo prodotto tipico più caratteristico: l'olio extravergine d'oliva, la cui tradizione è portata avanti da una serie di produttori appassionati del territorio. Dopo l'apertura dello scorso weekend a Castelmuzio, con una serie di iniziative di degustazione, “L'Olio Novo di podere” sarà protagonista nel weekend del 19 e 20 ottobre a Trequanda per presentare degnamente il raccolto 2019 di fronte a tutta la comunità.
“Tutto il Comune si appresta a vivere una settimana di festa per celebrare degnamente uno dei prodotti tipici del nostro territorio, apprezzato in tutto il mondo – dichiara il Sindaco Roberto Machetti – Ringraziamo tutti i nostri prodotti, i volontari delle nostre associazioni per la collaborazione a questo che è uno degli eventi principali organizzati dall’Amministrazione Comunale di Trequanda e a tutti coloro che hanno da sempre creduto nell'olio EVO, la cui importanza è fondamentale non soltanto dal punto di vista economico, ma anche sociale e politico.”
Gli appuntamento di sabato 19 ottobre. La giornata si apre alle ore 10, presso la sala polivalente D. Galluzzi di Trequanda, con il XXXIII Convegno dell'Olio Novo di Podere: in collaborazione con i professori e gli studenti dell'Istituto "Angelo Vegni" di Cortona e delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Trequanda; oltre ai rappresentanti dell'amministrazione comunale, saranno presenti Marcello Bonechi (Vice-Presidente Vicario dell'Associazione Nazionale delle Città dell'Olio) e Antonio Balenzano (Direttore Associazione Nazionale delle Città dell'Olio). A seguire, apertura stand per degustazione ed esposizione olio e prodotti tipici a cura della Pro loco, dei produttori locali e dei paesi gemellati di Marone (BS) e Poggio San Marcello (AN). Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15:30, si esibiranno i “Falconieri del Re” in Piazza Garibaldi.
Gli appuntamenti di domenica 20 ottobre. Alle ore 9 aprono nuovamente gli stand per la degustazione in Piazza Garibaldi, mentre alle ore 12 verranno accolti gli ospiti del Treno Natura. Due appuntamenti a cura degli esperti dell'AICOO delegazione di Siena, alle ore 12 e alle ore 14:30, insegneranno a tutti gli appassionati il modo corretto per assaggiare l'olio extravergine d'oliva. Gli appuntamenti del pomeriggio in Piazza Garibaldi prevedono degli spettacoli di canti popolari e balli folcloristici, seguiti alle ore 15 da un concerto di violino di Matteo Saladino nella Chiesa dei Santi Pietro e Andrea. Alle ore 16:30 si svolgerà la cerimonia di premiazione a un produttore selezionato del riconoscimento annuale “Oliva d'Oro” e la consegna del “Ramoscello d'olivo” allo scrittore Luca Bianchini. Alle ore 18 si terrà un aperitivo con musica “Olive” a cura di Valdichiana Living alla Bottega di Trequanda, e alle ore 20 l'apertura serale dello stand gastronomico a cura dell'associazione sportiva Voluntas, della Pro Loco di Trequanda e del Circolo Arci.
Per tutta la giornata di domenica, sarà possibile visitare a ingresso gratuito la Collezione Archeologica Giancarlo Pallavicini in via Taverne  Per tutti i camperisti è disponibile uno spazio gratuito attrezzato a Petroio in via della Pianata (max 30 post, obbligatoria la prenotazione, t. 0578269594) e a Trequanda uno spazio non attrezzato, adiacente a Piazza della Libertà (max 10 posti, obbligatoria la prenotazione, t. 0578269594).

Post popolari in questo blog

I Licei Poliziani premiano le eccellenze

I Licei Poliziani premiano le eccellenze Durante l'evento di premiazione ai Licei Poliziani degli studenti usciti con il massimo dei voti è stata istituita una borsa di studio dedicata a Fernando Nicastro
LICEI POLIZIANI – Durante la mattina di sabato 18 gennaio si è svolto un evento di premiazione degli studenti usciti con il massimo dei voti nel corso del passato anno scolastico. Alla presenza del preside Marco Mosconi e del vicesindaco di Montepulciano Alice Raspanti, gli studenti dei Licei Poliziani hanno ricevuto gli attestati di merito relativi al superamento dell'esame di maturità.
Gli studenti che hanno superato l'esame con 100 e lode sono stati Alfea Renzini (classe 5AU), Giacomo Garavelli (5ABS) e Niccolò Picchiarelli (5ACS). Per quanto riguarda il liceo classico, gli studenti usciti con il punteggio di 100 sono stati invece Corso Durando, Giorgina Nardi e Giada Santini; per il liceo linguistico gli studenti Viola Biancolini, Agnese Bagnasacco, Rebecca Della Lena …

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA
AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO
E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

C’è un bambino di nomeMozart al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Domenica (22 dicembre), alle ore 16, la stagione di teatro ragazzi propone AMADÈ. La vita suonata di Mozart bambino. L’attore e regista Massimo Bonechi, in scena con Andrea Anastasio e Tommaso Carovani, ci racconta, fra teatro e musica, la vita del piccolo genio. Uno spettacolo che fonde burattini e recitazione, sempre accompagnato dai più noti brani di tutti i tempi: dalle arie d’opera – a partire dalla Regina della notte – alle serenate – come la Eine Kleine Nachtmusik (la Piccola serenata notturna). Un lavoro pensato per i più piccoli che saprà divertire anche le famiglie. In scena un baule, una sorta di scatola magica, uno scrigno segreto che custodisce la sua vita di fanciullo: immagini, suoni, musiche e personaggi saltano fuori e si diffondono in ogni direzione e…