Passa ai contenuti principali

Formazione, aperte le iscrizioni al Master in Hotel Management & Digital Tourism

Formazione, aperte le iscrizioni al Master in Hotel Management & Digital Tourism

Firenze, 18/10/2019 – Fondazione Campus e Università di Pisa, con il patrocinio di Federalberghi Toscana, lanciano il nuovo Master di I livello in Hotel Management & Digital Tourism. Il percorso, in partenza il prossimo febbraio, vuole formare professionisti e manager specializzati nell’organizzazione e gestione del settore turistico alberghiero anche sulla base delle sfide presentate dalle nuove tecnologie.
Il Master è riservato a 30 studenti in possesso di un titolo di laurea - triennale, magistrale e vecchio ordinamento o equivalenti conseguiti all’estero - e a chi, già parte del circuito alberghiero, volesse approfondire le proprie conoscenze con un master.
Articolato in tre fasi - lezioni in aula in modalità executive il giovedì e il venerdì, 225 ore di stage in aziende turistiche o strutture ricettive in Italia o all’estero e final project volto ad applicare le competenze professionali acquisite - il percorso di studi vuole sviluppare le conoscenze comunicative, economiche, manageriali ed informatiche degli allievi anche attraverso una forte componente applicativa, garantita da una preponderante presenza del settore alberghiero in termini di docenti e di placement per tirocini formativi.
Nell’ambito delle professioni turistiche, il settore alberghiero offre la più variegata gamma di figure professionali; con l’avvento delle nuove tecnologie inoltre è in corso una vera e propria evoluzione del rapporto con l’ospite e del modo di fare accoglienza. Il Master in questo senso si propone di fornire a tutti i partecipanti tutte le competenze richieste dal mercato attuale così da poter entrare a far parte della nuova generazione di operatori della ricettività turistico - alberghiera. Tra i possibili esiti occupazionali in uscita dal percorso vi sono le figure di: assistente alla direzione, room division manager, housekeeping manager, concierge, responsabile servizi ricevimento (front office manager), receptionist, junior revenue manager, hotel sales manager, direttore d’albergo, social media manager e content manager.
Il Master è stato presentato con una conferenza stampa che si è svolta questa mattina nella sala stampa Cutuli di Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Presidenza della Giunta regionale della Toscana alla presenza dell'assessore regionale Stefano Ciuoffo, il presidente di Federalberghi Toscana Daniele Barbetti ed Enrica Lemmi, direttrice del Master in Hotel Management & Digital Tourism 
La Toscana – ha affermato l'assessore regionale al Turismo, Stefano Ciuoffo – deve diventare sempre di più luogo di formazione per il settore turistico e quindi l'avvio di questo master segna un tassello fondamentale per far rimanere in Italia i giovani che spesso per imparare a lavorare in questo settore se ne vanno all'estero nelle scuole di alta hotellerie europee. Una Regione che ha come aspetto economico caratterizzante il turismo, che rappresenta possibilità di rilancio anche per aree rurali o interne sprovviste di attività manifatturiere, non poteva non avere percorsi di studio che formassero i giovani a quella ‘ospitalità toscana' che accoglie i turisti con lunga tradizione. Mettere a sistema quanto già si fa ma con lo sguardo manageriale e attento alle nuove opportunità offerte dalle tecnologie farà fare quel salto di qualità a chi vuole impegnarsi in questo settore".
Abbiamo voluto patrocinare questo Master perché riteniamo che un settore come quello turistico, che in Toscana vale circa il 13% del Pil, meritasse un percorso formativo specifico e di alta qualità,  in grado di formare futuri manager delle nostre strutture ricettive. La collaborazione con la Fondazione Campus Lucca e l'Università é stata molto proficua e ci ha permesso di realizzare un percorso di studi altamente professionalizzante, anche grazie all'apporto di docenti provenienti sia dal mondo delle imprese che da quello del sistema Federalberghi. Sono convinto che con questo master riusciremo a fornire un'opportunità concreta di valorizzazione dei giovani laureati che per le nostre aziende rappresentano il futuro e un'imprescindibile opportunitá di innovazione" - ha dichiarato il presidente Barbetti
Per avere successo nel settore alberghiero – commenta la Prof.ssa Enrica Lemmi, Direttore del Master in Hotel Management & Digital Tourism - non è sufficiente avere una buona conoscenza dell’industria della ricettività. È necessario possedere un mix di competenze, avere ottime capacità comunicative, saper valorizzare l’intelligenza emotiva, avere attitudine al problem solving e al team building. Queste e molte altre sono le skills che lo studente svilupperà all’interno del nostro percorso di studi”
Tutte le informazioni - programma completo del corso, modalità di ammissione, selezione e iscrizione - sono disponibili sul sito laureainturismo.it e sul sito dell'Università di Pisa (unipi.it). Fondazione Campus e Università di Pisa hanno inoltre organizzato una giornata di presentazione del corso martedì 19 novembre p.v. alle ore 15 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche in via Serafini 3 a Pisa.

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga Si sono conclusi gli appuntamenti di “Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga: una serie di iniziate che hanno avuto come scopo quello di promuovere la prevenzione contro il tumore al seno; un lavoro di squadra che ha visto coinvolte molte associazioni del Comune. Sinalunga – Con la fine del mese di ottobre, mese della sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno, termina anche ‘Ottobre in rosa 2019’. Quest’anno, nel Comune di Sinalunga, oltre al palazzo comunale illuminato di rosa per tutto il mese di ottobre e alle iniziative organizzate dall’associazione “Bettolle in Rosa”, come la realizzazione di manufatti di lana rosa, la passeggiata in rosa in collaborazione con l’Atletica Sinalunga, gli screening gratuiti e il concerto di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto all’ospedale di Nottola per il supporto psicologico oncologico, si è aggiunta anche l’iniziativa organizzata…