Passa ai contenuti principali

‘Nati per leggere’, gli appuntamenti continuano con la libreria ‘La Casa sull’Albero’

‘Nati per leggere’, gli appuntamenti continuano con la libreria ‘La Casa sull’Albero’
Con la libreria per bambini e ragazzi ‘La Casa sull'Albero’ di Arezzo, proseguono gli appuntamenti del programma ‘Nati per leggere’ dalla biblioteca comunale di Sinalunga: mercoledì 16 e mercoledì 30 ottobre, dalle 17:00 alle 19:00, due incontri sui libri per bambini da 0 a 3 anni

Sinalunga - Dopo il primo appuntamento di ‘Leggimi forte’, il programma della biblioteca comunale di Sinalunga di ‘Nati per leggere’ che ha preso il via con ‘Angolo Libri’ a cura dall’Associazione ‘Mamme Peer Mamme’, gli incontri proseguono in collaborazione con la libreria per bambini e ragazzi ‘La casa sull'albero’ di Arezzo con due incontri dedicati ai bambini da 0 a 3 anni.

Mercoledì 16 ottobre e mercoledì 30 ottobre, presso la biblioteca comunale di Sinalunga dalle 17:00 alle 19:00, due incontri dal titolo ‘Storie Piccole’, un viaggio fra i libri  per bambini fino a 36 mesi dedicato a educatori, genitori e curiosi ed a cura della libreria ‘La Casa sull’Albero’ di Arezzo. Due pomeriggi per conoscere, toccare, leggere, ascoltare, ridere, guardare, imparare, pensare, curiosare, viaggiare con la fantasia e star bene nel mondo dei libri e della lettura. Gli incontri, oltre che agli adulti che lavorano con i bambini, sono aperti anche ai genitori e ai nonni, agli zii, alle tate e a tutti gli appassionati di letteratura per l'infanzia. ‘La Casa sull'Albero’ di Arezzo, nel 2019, ha vinto il premio nazionale  Gianna e Roberto Denti come migliore libreria per ragazzi dell'anno, promosso dall'Associazione Italiana Editori e dalla rivista Andersen.

La biblioteca comunale di Sinalunga inoltre ricorda che ogni giovedì pomeriggio dalle 17:00 alle 18.30, dal mese di ottobre, è attivo, al punto prestito di Bettolle, in Via Mazzini, ‘Letture per i più piccoli’, una costellazione di libri, letture, storie e racconti per i bambini da 3 a 6 anni. Il programma pianificato dalla biblioteca comunale di Sinalunga è nato dalla collaborazione con La Casa sull’albero – Libreria per ragazzi e dal nido d’Infanzia L’Aquilone.

Dal 2016 la biblioteca comunale di Sinalunga è punto lettura ‘Nati per Leggere’, un programma tutto italiano che diffonde la pratica della lettura ai bambini fin dai primi mesi di vita e che quest’anno è arrivato al suo 20esimo anno. Il programma propone gratuitamente alle famiglie, con bambini fino a 6 anni di età, attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.

Post popolari in questo blog

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…

Salci: il piccolo borgo morente che potrebbe tornare a nuova vita

Salci: il piccolo borgo morente che potrebbe tornare a nuova vita
Con un finanziamento del Mibac di circa 185 mila euro, sembra iniziare un percorso di recupero per questo borgo fortificato posto nel comune di Città della Pieve
Con un finanziamento di 185.550 euro, che il Mibac ha recentemente destinato al consolidamento e agli interventi antisismici da attuare sulla Chiesa di San Leonardo, per il piccolo borgo di Salci, posto nel comune di Città della Pieve, sembra davvero iniziare quel percorso di recupero che tutti auspicavano da tempo; in special modo i salcesi, ormai spagliati in tutto il mondo. Salci, infatti, è ormai un borgo completamente disabitato e i suoi abitanti si sono pian piano trasferiti altrove. Per vari motivi, tra cui antiche vicissitudini politiche, altre legate allo studio, al lavoro e al ricongiungimento con affetti lontani, molti abitanti di Salci si sono così ritrovati a condurre la loro esistenza lontano; ma tutti continuano a mantenere un legame affettivo fort…

A Chianciano Terme si balla con l'Orchestra Vincenzi

A Chianciano Terme si balla con l'Orchestra Vincenzi Nuovo appuntamento giovedì 5 settembre all'insegna della musica e del ballo per la rassegna “Chianciano Terme da Vivere”
Chianciano Terme – Non si ferma l'offerta estiva della rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” che ha già portato tante occasioni di musica, ballo e intrattenimento nella cittadina termale e che non terminerà ancora per molte settimane. I riflettori sono accesi sul grande appuntamento di giovedì 5 settembre alle ore 21:30, quando l'Orchestra Vincenzi si esibirà al Palamontepaschi per una serata all'insegna del ballo e della buona musica italiana. Per l'occasione l'ingresso sarà regolato da un biglietto di 10,00 €.
L'Orchestra Vincenzi da oltre quaranta anni è presente sui palcoscenici e le più importante piazze d'Italia. Le canzoni e lo spettacolo che presentano nascono dalla profonda passione per la musica e dalla celebre fisarmonica del maestro Alberto. Offrono un reperto…