Passa ai contenuti principali

Viandante, con trasporto

COMUNE DI MONTEPULCIANO
Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

L’integrazione tra forme di trasporto diverse è possibile: esperienze a confronto
Le scelte politiche che possono concretamente sostenere la mobilità locale
Venerdì 25 Anci Toscana e Comune di Montepulciano ospitano il confronto

Farà tappa venerdì 25 ottobre a Montepulciano “Viandante, con trasporto”, il ciclo di incontri di Anci Toscana dedicati al trasporto pubblico nei territori cosiddetti “a domanda debole”, ovvero nelle zone più isolate e meno urbanizzate della regione. Un’occasione per fare il punto sulla mobilità nel territorio della Valdichiana Senese e Aretina e della Val d’Orcia, tema sempre attentamente seguito sia dagli amministratori locali sia dalla cittadinanza.

L’incontro, co-organizzato con il Comune di Montepulciano, si terrà nella Sala Master del Palazzo del Capitano (Piazza Grande), avrà inizio alle 9.30 (per terminare alle 13.30) ed è aperto a chiunque sia interessato. E’ gradita l’iscrizione attraverso il sito di ANCI Toscana, sez. Cosa Facciamo/Eventi o direttamente al link
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-viandante-con-trasporto-nuove-prospettive-per-la-mobilita-nelle-aree-a-domanda-debole-66161854889

Per favorire la mobilità nei territori a domanda debole, complesso di servizi che spesso rappresenta un problema di difficile soluzione, le istituzioni si stanno impegnando per proporre alternative adeguate e ipotizzare lo stanziamento di nuove risorse economiche. Nell’incontro si discuterà quindi delle forme di integrazione possibili tra sistemi di trasporto, del ruolo che possono avere le nuove tecnologie, delle politiche che possono concretamente sostenere la mobilità.

In contesti come la Valdichiana Senese e Aretina e la Val d’Orcia, la tradizionale soluzione di un trasporto pubblico, rigidamente strutturato, sovrapposto a servizi di altra natura (scolastici, sociali) richiede ormai una profonda rilettura, sia per soddisfare pienamente la domanda di mobilità dei cittadini residenti, ma anche per venire incontro a nuove forme di turismo verso le quali queste terre si stanno aprendo.

Anci Toscana, rappresentata dal direttore Simone Gheri, anticipa la sua proposta principale che è quella di puntare sul trasporto scolastico “a porte aperte”: una soluzione che l'Associazione è in grado di supportare nei Comuni che la volessero adottare.

Il dibattito sarà animato dagli interventi dei rappresentanti della Regione Toscana, dell’IRPET, della società TAGES, della Fondazione Monte dei Paschi, della Provincia di Siena e di alcuni Sindaci del territorio che esporranno le esperienze realizzate nelle diverse realtà. Sono programmate le relazioni di Chianciano Terme, Chiusi, Sinalunga e Cortona. Le conclusioni saranno affidate a Vincenzo Ceccarelli, Assessore regionale alla mobilità.

Quello di Montepulciano sarà il quarto incontro del ciclo organizzato da Anci Toscana, dopo quelli di Castelnuovo Garfagnana, Grosseto e Anghiari; i prossimi saranno a Monteriggioni il 31 ottobre (per Chianti, Terre di Siena, Terra di Val d’Elsa e dell’Etruria Volterrana) e a Vernio il 26 novembre (per Area Pratese, Mugello, Area Fiorentina).
                                
Ufficio Stampa

23 ottobre 2019

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga Si sono conclusi gli appuntamenti di “Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga: una serie di iniziate che hanno avuto come scopo quello di promuovere la prevenzione contro il tumore al seno; un lavoro di squadra che ha visto coinvolte molte associazioni del Comune. Sinalunga – Con la fine del mese di ottobre, mese della sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno, termina anche ‘Ottobre in rosa 2019’. Quest’anno, nel Comune di Sinalunga, oltre al palazzo comunale illuminato di rosa per tutto il mese di ottobre e alle iniziative organizzate dall’associazione “Bettolle in Rosa”, come la realizzazione di manufatti di lana rosa, la passeggiata in rosa in collaborazione con l’Atletica Sinalunga, gli screening gratuiti e il concerto di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto all’ospedale di Nottola per il supporto psicologico oncologico, si è aggiunta anche l’iniziativa organizzata…