Passa ai contenuti principali

Al Ciro Pinsuti lo spettacolo cult su Lampedusa e la prima domenicale per i bambini

Al Ciro Pinsuti lo spettacolo cult su Lampedusa e la prima domenicale per i bambini

Da dieci anni ha fatto ridere a crepapelle gli spettatori di mezz’Italia, allo stesso tempo affrontando – seriamente – una delle tematiche più delicate del nostro presente. Sabato 30 novembre Lampedusa è uno spiffero arriva al Teatro Comunale Ciro Pinsuti di Sinalunga (ore 21, biglietti da 6 a 12 euro acquistabili anche online su Ticketone). È uno spettacolo tragicomico che vede, solo in scena, un fantastico Fabio Monti – anche autore del testo, al fianco di Norma Angelini – che già alla serata di presentazione della stagione ha saputo conquistare il pubblico di Sinalunga.
Scandito da una serie di video, ci racconta il mondo visto dalla prospettiva di Lampedusa, un’isola che ha assistito contemporaneamente all’impennata improvvisa del numero dei migranti, ma – stranamente – anche di turisti. Mettendo questi due mondi a confronto, la compagnia EmmeA’ Teatro ci porta sulle spiagge dell’isola, e ci presenta un’inesauribile carrellata di personaggi, fra i quali Monti si divide con un talento che ha saputo conquistare la critica e il pubblico di tutt’Italia. Al centro, la convinzione profonda che “per la sua storia passata, per la sua storia più recente, per la sua posizione geografica, per tutto questo e per molto altro ancora Lampedusa incarna con assoluta evidenza contraddizioni che ci paiono tipiche di tutto l’Occidente”.
A seguire, domenica 1 dicembre, si apre la stagione dedicata ai ragazzi con L’albergo delle fiabe, della compagnia dei Topi Dalmata (ore 16, biglietti 5 e 6 euro). Uno spettacolo teatrale destinato ai più piccoli, ricco di musica, interazione, travestimenti e scoperte sorprendenti. Siamo in un albergo abitato solo dai personaggi delle fiabe e da un misterioso portiere, dove il buono e il cattivo si confondono allegramente. Al centro, alcune delle più note storie di tutti i tempi: da Cappuccetto Rosso a Hansel e Gretel.
La stagione ragazzi continuerà poi domenica 22 dicembre con Amadè, alla scoperta di Mozart bambino, mentre per grandi e piccini arriva la grande danza sulle note di Edith Piaf (28 dicembre).

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA
AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO
E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

C’è un bambino di nomeMozart al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Domenica (22 dicembre), alle ore 16, la stagione di teatro ragazzi propone AMADÈ. La vita suonata di Mozart bambino. L’attore e regista Massimo Bonechi, in scena con Andrea Anastasio e Tommaso Carovani, ci racconta, fra teatro e musica, la vita del piccolo genio. Uno spettacolo che fonde burattini e recitazione, sempre accompagnato dai più noti brani di tutti i tempi: dalle arie d’opera – a partire dalla Regina della notte – alle serenate – come la Eine Kleine Nachtmusik (la Piccola serenata notturna). Un lavoro pensato per i più piccoli che saprà divertire anche le famiglie. In scena un baule, una sorta di scatola magica, uno scrigno segreto che custodisce la sua vita di fanciullo: immagini, suoni, musiche e personaggi saltano fuori e si diffondono in ogni direzione e…

I Licei Poliziani premiano le eccellenze

I Licei Poliziani premiano le eccellenze Durante l'evento di premiazione ai Licei Poliziani degli studenti usciti con il massimo dei voti è stata istituita una borsa di studio dedicata a Fernando Nicastro
LICEI POLIZIANI – Durante la mattina di sabato 18 gennaio si è svolto un evento di premiazione degli studenti usciti con il massimo dei voti nel corso del passato anno scolastico. Alla presenza del preside Marco Mosconi e del vicesindaco di Montepulciano Alice Raspanti, gli studenti dei Licei Poliziani hanno ricevuto gli attestati di merito relativi al superamento dell'esame di maturità.
Gli studenti che hanno superato l'esame con 100 e lode sono stati Alfea Renzini (classe 5AU), Giacomo Garavelli (5ABS) e Niccolò Picchiarelli (5ACS). Per quanto riguarda il liceo classico, gli studenti usciti con il punteggio di 100 sono stati invece Corso Durando, Giorgina Nardi e Giada Santini; per il liceo linguistico gli studenti Viola Biancolini, Agnese Bagnasacco, Rebecca Della Lena …