Passa ai contenuti principali
COMUNICATO STAMPA del 21 novembre 2019
Quale democrazia in Comune?
Sindaco assente in Consiglio e scelte opache: così si calpesta una istituzione

SIENA - Un sindaco che non partecipa al Consiglio comunale, o che nasconde i motivi di scelte fondamentali come il rimpasto di una Giunta e il siluramento di un assessore, calpesta una istituzione e lascia seri dubbi sull'origine di certe scelte. Lo ha fatto notare in Consiglio comunale il movimento Per Siena, in una mozione alla quale non si è di fatto risposto, vista l’assenza del primo cittadino. «L’esclusione dell’avvocato Sportelli dalla Giunta – ha rimarcato il consigliere Vanni Griccioli - non sarebbe scaturita da una mancanza di stima, essendo legata ad altri fattori rimasti misteriosi. Ma se la gente deve valutare l’operato dell’Amministrazione, le ragioni delle scelte non possono essere congelate nel miglio verde! Nel caso specifico stiamo parlando di un candidato sindaco che alle scorse elezioni, grazie ai suoi voti, ha contribuito inequivocabilmente alla vittoria di De Mossi».
Per il movimento Per Siena non si tratta di una semplice curiosità: dicendo «Lo sappiamo solo io e Sportelli» il sindaco sembra nascondere una verità non raccontabile. Quindi la sostituzione potrebbe essere la conseguenza di situazioni non trasparenti. Liquidare con una frase sibillina l’accaduto, ovvero: «Quello che accade nel miglio verde rimane nel miglio verde», è un affronto per tutti coloro che hanno creduto in quella semplice stretta di mano pre-ballottaggio, poi risultata una morsa fatale per l’avvocato Sportelli e le liste che rappresentava. Il civismo, tanto sbandierato dall’avvocato-sindaco è così scomparso, in pratica, dalla sua maggioranza.

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga

Con la visita al ‘Sentiero dell’Acqua’ termina ‘Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga Si sono conclusi gli appuntamenti di “Ottobre in rosa 2019’ del Comune di Sinalunga: una serie di iniziate che hanno avuto come scopo quello di promuovere la prevenzione contro il tumore al seno; un lavoro di squadra che ha visto coinvolte molte associazioni del Comune. Sinalunga – Con la fine del mese di ottobre, mese della sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno, termina anche ‘Ottobre in rosa 2019’. Quest’anno, nel Comune di Sinalunga, oltre al palazzo comunale illuminato di rosa per tutto il mese di ottobre e alle iniziative organizzate dall’associazione “Bettolle in Rosa”, come la realizzazione di manufatti di lana rosa, la passeggiata in rosa in collaborazione con l’Atletica Sinalunga, gli screening gratuiti e il concerto di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto all’ospedale di Nottola per il supporto psicologico oncologico, si è aggiunta anche l’iniziativa organizzata…