Passa ai contenuti principali

UNIONE DEI COMUNI VALDICHIANA SENESE

UNIONE DEI COMUNI VALDICHIANA SENESE

COMUNICATO STAMPA

Per la giornata mondiale del 25 Novembre, una fitta serie di iniziative
Il cartellone della Valdichiana Senese contro la violenza sulle donne
Sindaci in prima linea per combattere il grave fenomeno

E’ un vero e proprio cartellone, ricco di eventi ma anche di spunti e motivi di riflessione, quello proposto dal Servizio Associato Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese in occasione del 25 Novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

“La violenza di genere è, purtroppo, un argomento d’attualità anche nella Valdichiana Senese, nonostante l’elevata qualità della vita e la maturità sociale delle nostre comunità” sottolinea Roberto Machetti, Presidente dell’Unione dei Comuni (e Sindaco di Trequanda). “Nessuno può più considerarsi un’isola felice, la cronaca è purtroppo caratterizzata anche nella nostra area da fatti tragici o che solo per un caso non hanno avuto conseguenze fatali. Ed il ricorso da parte delle donne degli sportelli di ascolto (circa un centinaio all’anno, n.d.r.) ci dice che la violenza, anche tra le mura domestiche, non accenna a diminuire, anzi. E’ un’emergenza reale di fronte alla quale i Sindaci dell’Unione si sono posti anzitutto come priorità politica ogni azione che possa contrastare il fenomeno. Ne consegue il forte sostegno ad attività come quelle programmate per il 25 Novembre: il cartellone toccherà praticamente tutto il territorio, è un segnale della compattezza con cui l’intera Valdichiana Senese si schiera contro la violenza sulle donne”.

Dopo il prologo del 16 novembre a Monticchiello, in ricordo di Sandra Rosini, il programma si apre venerdì 22 e sabato 23 con lo spettacolo “NoNormal” rappresentato al “Concordi” di Acquaviva e gli “Oscuri” di Torrita di Siena. Il clou tra sabato 24 e domenica 25 con appuntamenti a Cetona, Le Piazze, San Casciano dei Bagni, Pienza, Chiusi Scalo e ancora al “Concordi” Nel fine settimana successivo il cartellone proporrà altri eventi a Sarteano, Cetona e Sinalunga.

“Il sostegno delle istituzioni è fondamentale per poter allestire un programma di iniziative come quello che proponiamo” afferma Orietta Parretti, Presidente del Servizio pari Opportunità dell’Unione. “Insieme alle componenti dell’Assemblea delle Elette e della Conferenza degli Enti (formata dalle delegate dei dieci Comuni dell’area) siamo orgogliose di questo cartellone in cui figurano spettacoli, dibattiti ed altre occasioni di incontro e di confronto. Per questo siamo riconoscenti alle associazioni del territorio, che hanno formulato proposte di qualità e risposto con grande impegno ai nostri appelli. Evidentemente – fa notare la Presidente – l’opera di sensibilizzazione svolta dalle Istituzioni ha dato i suoi frutti: nel programma che proponiamo per il 25 Novembre 2019 si concretizza la volontà di un intero territorio mettendo insieme le sensibilità delle singole associazioni”.

A caratterizzare questo inedito cartellone saranno anche altre iniziative, assunte dai singoli Comuni. Saranno infatti illuminati di rosso palazzi, monumenti e fontane. Saranno inaugurate in luoghi pubblici nuove panchine dipinte di rosso, recanti il numero nazionale antiviolenza 1522, al pari dei cosiddetti “posto occupato”, simbolo del posto riservato alle donne vittime di violenza e discriminazioni affinché la quotidianità non lo sommerga.

Il programma completo sarà disponibile sul sito dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese.

21 novembre 2019

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA
AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO
E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

C’è un bambino di nomeMozart al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Domenica (22 dicembre), alle ore 16, la stagione di teatro ragazzi propone AMADÈ. La vita suonata di Mozart bambino. L’attore e regista Massimo Bonechi, in scena con Andrea Anastasio e Tommaso Carovani, ci racconta, fra teatro e musica, la vita del piccolo genio. Uno spettacolo che fonde burattini e recitazione, sempre accompagnato dai più noti brani di tutti i tempi: dalle arie d’opera – a partire dalla Regina della notte – alle serenate – come la Eine Kleine Nachtmusik (la Piccola serenata notturna). Un lavoro pensato per i più piccoli che saprà divertire anche le famiglie. In scena un baule, una sorta di scatola magica, uno scrigno segreto che custodisce la sua vita di fanciullo: immagini, suoni, musiche e personaggi saltano fuori e si diffondono in ogni direzione e…

I Licei Poliziani premiano le eccellenze

I Licei Poliziani premiano le eccellenze Durante l'evento di premiazione ai Licei Poliziani degli studenti usciti con il massimo dei voti è stata istituita una borsa di studio dedicata a Fernando Nicastro
LICEI POLIZIANI – Durante la mattina di sabato 18 gennaio si è svolto un evento di premiazione degli studenti usciti con il massimo dei voti nel corso del passato anno scolastico. Alla presenza del preside Marco Mosconi e del vicesindaco di Montepulciano Alice Raspanti, gli studenti dei Licei Poliziani hanno ricevuto gli attestati di merito relativi al superamento dell'esame di maturità.
Gli studenti che hanno superato l'esame con 100 e lode sono stati Alfea Renzini (classe 5AU), Giacomo Garavelli (5ABS) e Niccolò Picchiarelli (5ACS). Per quanto riguarda il liceo classico, gli studenti usciti con il punteggio di 100 sono stati invece Corso Durando, Giorgina Nardi e Giada Santini; per il liceo linguistico gli studenti Viola Biancolini, Agnese Bagnasacco, Rebecca Della Lena …