Passa ai contenuti principali

Babbo Natale consegna i regali in piazza San Pietro E dal 26 dicembre, il presepe vivente a Contignano

Comunicato stampa del 23 dicembre 2019
download.jpg
Babbo Natale consegna i regali in piazza San Pietro
E dal 26 dicembre, il presepe vivente a Contignano


RADICOFANI (VAL D’ORCIA) – Sono in pieno svolgimento gli eventi natalizi di Radicofani. Martedì 24 nel centro storico si accendono le fiaccole (20,30) poi Babbo Natale consegnerà i regali (21,30) in piazza San Pietro, grazie alla proloco, in attesa della santa messa (ore 23,30). Nello stesso giorno a Contignano (ore 16,30) è prevista una proiezione di film per bambini, seguita dall’arrivo di Babbo Natale (ore 18) e dall’accensione delle fiaccole, a cura del Comitato civico Il Poggetto. Mercoledì 25 (ore 21) la proloco di Radicofani dà il via al gioco del panforte, nella sala comunale di piazza Garibaldi. Giovedì 26 a Contignano (dalle 16,30 alle 18,30) torna la celebre rappresentazione del Presepe vivente, che trasforma l’antico castello in un presepe tra musiche, fiaccole e candele. Una settantina i figuranti, che interpretano vari personaggi: dalle filatrici ai fabbri, dai falegnami agli altri mestieri antichi. In serata (ore 21) un torneo di briscola nella sala comunale di Radicofani. In contemporanea, ma a Contignano, si gioca al panforte nella sala della proloco. Sabato 28 musica dal vivo al circolo Acli con i “Principi di Galles” (ore 21). L’indomani, domenica 29 (dalle ore 10) “Botteghe aperte”: apertura di negozi e degustazioni, prodotti locali, a cura del Centro commerciale naturale. In chiusura della giornata (ore 20,30), l’animazione per bambini di Ciccialsugo nella sala comunale di piazza Garibaldi. Lo stesso giorno, Contignano ripropone il Presepe vivente (dalle ore 16,30 alle 18,30), questa volta con l’aggiunta degli zampognari. Venerdì 3 gennaio nuovo torneo di briscola nella sala comunale di Radicofani (ore 21), organizzato dalla proloco. Un’alternativa, nella frazione Contignano, è rappresentata dal gioco del panforte (ore 21, sala proloco). Sabato 4 gennaio (ore 21,15) la compagnia teatrale Mald’estro presenta “Al villino della sora Gustava” al teatro comunale Costantini. Domenica 5 gennaio grazie alla proloco, la Befana arriva nelle case dei bambini di Radicofani (ore 21). Sarà anche l’ultima occasione per assistere alla rievocazione del Presepe vivente (stesso orario: 16,30 – 18,30) con i Re Magi nel centro storico di Contignano dove, lunedì 6 (ore 17), la Befana farà un nuovo viaggio, andando a trovare i più piccoli. A Radicofani, invece (ore 18) è prevista la tombola con cesti alimentari al teatro comunale Costantini e, a seguire, la premiazione del concorso dei presepi delle Contrade, al teatro Costantini. Immancabile il gioco del panforte alla sala comunale (ore 21), a chiusura del cartellone di eventi.

Post popolari in questo blog

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…

AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA
AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO
E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

C’è un bambino di nomeMozart al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Domenica (22 dicembre), alle ore 16, la stagione di teatro ragazzi propone AMADÈ. La vita suonata di Mozart bambino. L’attore e regista Massimo Bonechi, in scena con Andrea Anastasio e Tommaso Carovani, ci racconta, fra teatro e musica, la vita del piccolo genio. Uno spettacolo che fonde burattini e recitazione, sempre accompagnato dai più noti brani di tutti i tempi: dalle arie d’opera – a partire dalla Regina della notte – alle serenate – come la Eine Kleine Nachtmusik (la Piccola serenata notturna). Un lavoro pensato per i più piccoli che saprà divertire anche le famiglie. In scena un baule, una sorta di scatola magica, uno scrigno segreto che custodisce la sua vita di fanciullo: immagini, suoni, musiche e personaggi saltano fuori e si diffondono in ogni direzione e…

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti”

A Chianciano Terme torna l'improvvisazione teatrale di “Voci e Progetti” Nuovo appuntamento per venerdì 6 settembre con il teatro di “Voci e Progetti” per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere”

Chianciano Terme – Gli appuntamenti della settimana con la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” rinnovano l'attenzione all'improvvisazione teatrale e all'intrattenimento musicale, grazie a una serie di iniziative che continueranno ad animare la cittadina termale fino alla fine della stagione turistica. Venerdì 6 settembre tornerà infatti il teatro dell'associazione “Voci e Progetti”,  mentre martedì 10 e giovedì 12 settembre, al salone Nervi del Parco Acquasanta, sarà la volta di due serate danzanti a ingresso libero con “Enzo e Paola” ed “Emanuele Fedeli”.
“Impro walk” è il nome dello spettacolo messo in scena da “Voci e Progetti” per la serata di venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 21:15, in Piazza Italia e Viale Roma. Un percorso itinerante con qu…